Il Rotary consegna le promesse attrezzature di Kick Boxing alla palestra del nostro Plesso di Mazara Due. Nel segno del dichiarato impegno del Rotary club di Mazara contro la discriminazione, il disagio e la spesso conseguente violenza, Giovedì 26 Aprile, a concretizzazione di una iniziativa congiunta intrapresa con i Club gemelli di Alcamo e Salemi distretto 2110, nonché di Rotary Fondation, sono state consegnate le attrezzature per la disciplina sportiva di Kick Boxing per la palestra della nostra succursale di Mazara 2.

Una palestra funzionale per i giovani, è stato il motto che ha fatto concepire e concretizzare l’iniziativa di offrire le attrezzature ai ragazzi, di quella zona di Mazara, che ne hanno tanto bisogno" – dice il Presidente del Rotary club mazarese Franco Forace – "Nei nostri intenti c’è anche l’impengo di garantire, oltre ai primi attrezzamenti della palestra, un supporto costante per i primi tre anni. E siamo pronti a dare il nostro contributo per le spese correnti (esclusi i costi EGA), a seguire i progressi e ad intervenire con discrezione nella messa a regime dell’iniziativa attraverso consigli professionali, nuove idee, individuazione di sponsor interessati a che l’iniziativa dia vita all’attività oltre il triennio. Ci faremo, quindi, carico del necessario adattamento dei locali , della fornitura delle attrezzature sportive, dell’insegnamento delle discipline e degli allenamenti, delle divise per i giovani”.

"E’ di grande valore umano l’iniziativa rotaryana per quella zona della città dove il disagio è così evidente che già preoccupa tanto oggi, e ancor più per il domani. Infatti, lo scopo del progetto è garantire attraverso lo sport un valido veicolo di contrasto ad ogni forma di violenza e di discriminazione" – sottolinea il Presidente - "facendo si che si riconosca lo sport e la sua pratica come strumento di aggregazione e di solidarietà. E’ proprio l’attività sportiva, intesa sia come stile di vita salubre sia come esperienza comunitaria, quella che favorisce la maturazione della personalità nel rispetto degli altri e l’educazione all’impegno sociale e civile”.

Per promuovere il progetto, nato da un’idea di Chiara Messina, e raccogliere i primi fondi, il Rotary club ha già organizzato l’estate scorsa un evento dal titolo “Concerto per Mazara Due”, che si è tenuto nell’accogliente corte del Baglio "Gazze Rosse". Evento che ha avuto una splendida cornice di pubblico. In quell’occasione il nostro Dirigente Scolastico Dott.ssa Antonina Marino, ha sottolineato che “Attraverso lo sport vogliamo educare questi giovani alla legalità, far riconoscere nell’altro la dignità della persona, compagno o avversario che sia”.

Vai all'inizio della pagina